ASCOLTA RLB LIVE
Search

Pd e centrosinistra si compattano a sostegno di Promenzio e del civismo

Giovedì l’interpartitica con Verdi, Leu, Si, Psi, Socialisti Italiani. I quattro segretari cittadini fanno quadrato contro le ingerenze cosentine

 

Sembrava un’utopia, ed invece è proprio così. Il Pd si sta avviando, come mai nella sua storia era accaduto prima, verso l’unità. Roba da non credersi solo a pensare ai mille rivoli e le mille correnti che hanno sempre contraddistinto e alimentato frizioni, personalismi, guerre intestine, autonomine ed autoaccreditamenti.

Stavolta sembra la volta buona, col “fronte” creato dai quattro segretari cittadini, Mario Nigro, Carlo Caravetta, Salvatore De Luca e Giuseppe Tagliaferro. I quattro starebbero facendo quadrato attorno al progetto elettorale che sta nascendo con la candidatura a sindaco di Gino Promenzio, sostenuto peraltro da un movimento civico che abbraccia tante anime, anche di “estrazioni” diverse e dal sapore popolare.

I quattro avrebbero anche eretto un argine praticamente invalicabile rispetto alle ingerenze cosentine. Le quali, ovviamente, pare stiano tentando colpi gobbi, provando a posizionare i soliti loro uomini con l’intento di minare questo precorso unitario.

Ad oggi, insomma, si potrebbe azzardare un dato: il 95% delle varie anime che componevano e compongono il Partito democratico coriglian-rossanese viaggiano all’unisono. Il restante 5% fa parte ancora delle residuali forze che vorrebbero ostacolare questo cammino, non per questioni e idee politiche divergenti ma a causa di puri personalismi, antipatie personali e battaglie dietrologiche che per certi versi sono un classico di certa sinistra.

A proposito di centrosinistra, giovedì prenderanno il via le riunioni interpartitiche dell’area: siederanno attorno ad un tavolo il Pd, i Verdi, i Socialisti Italiani, il Psi, Sinistra Italiana e Leu per provare ad imbastire un vero percorso e fare sintesi in vista delle amministrative – e non solo – di Corigliano Rossano, previste per maggio. Rimarranno fuori dal tavolo, probabilmente perché sempre avverse al processo di fusione, le sinistre radicali, abbarbicate ancora all’orticello da innaffiare con l’acqua del rancore, soprattutto personale.

Ritornando al “blocco” Nigro, Caravetta, De Luca, Tagliaferro, e quindi alla genesi del cammino unitario, probabilmente tutto è nato attorno al congresso rossanese che ha poi eletto Giuseppe Tagliaferro quale segretario “dem” di Rossano. Un congresso, come si ricorderà, avverso ai livelli superiori, solo perché commissariati, come a voler dire che se non si sistemano i “giochetti” regionali e provinciale, nessuno può battere ciglio.

Ed invece a Corigliano Rossano – finalmente verrebbe da dire dopo le diatribe intestine di sempre in casa Pd – una forza politica sta facendo quadrato attorno ad un progetto e dimostrando che la terza città della Calabria sa essere autonoma rispetto alle vecchie logiche partitiche, secondo le quali sono le segreterie dei capoluoghi a dettare legge.

Insomma, a quanto pare, in città non sarà così. E se queste dinamiche partono dal “vecchio” Pd, è tutto dire.

lu. la.




Impostazioni sulla Privacy

Statistiche

Google Analytics - I cookie statistici aiutano i proprietari del sito Web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gat, _gid

Necessario

Meteogiuliacci.it - I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito Web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito Web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

_cfduid

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti Web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

d, IDE, r/collect, test_cookie

Non classificati

I cookie non classificati sono i cookie che sono in fase di classificazione, insieme ai fornitori di cookie individuali.

_app_sess, afsu, google_experiment_mod, google_pub_config

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?