ASCOLTA RLB LIVE
Search

Mandatoriccio: in fiamme l’auto di un ex dirigente comunale

Il rinvenimento di tracce di liquido infiammabile non fa escludere l’ipotesi che si sia trattato di un atto di matrice dolosa

 

MANDATORICCIO – A Marina di Mandatoriccio in fiamme l’auto di Cataldo Iozzi, già dirigente comunale. Indagano le forze dell’ordine e il rinvenimento di tracce di liquido infiammabile non fa escludere l’ipotesi che si sia trattato di un atto di matrice dolosa.

Lo ha reso noto la stessa vittima, proprietario dell’autovettura andata distrutta e già vittima in passato di altri analoghi episodi, cogliendo l’occasione sia per sottolineare come l’episodio si sia verificato all’indomani del provvedimento di dissequestro dell’intero arenile a servizio del villaggio La Ginestra di cui lo stesso è amministratore, «Sia l’ancor più grave silenzio, inclusa l’assenza di qualsiasi presa di posizione da parte delle istituzioni, calato improvvisamente – spiega – su un accadimento che per tutta la notte ha seriamente allarmato l’intera marina di Mandatoriccio e che ha tutte le caratteristiche di un ennesimo atto intimidatorio da condannare a tutti i livelli».

Il fatto è accaduto nel parcheggio della residenza al mare. Una vicina di casa aveva udito uno scoppio ed aveva allertato lo stesso Iozzi che affacciandosi dalla finestra scopriva che la sua auto, una Mercedes Classe C di recente acquisto, era in fiamme. Ha destato subito allarme nella numerosa comunità dei residenti in quella zona della Marina (316 appartamenti ed un albergo) è stata l’ubicazione dell’incendio, letteralmente limitrofo ad alcune ruspe parcheggiate, ad alcune bombole di gas a servizio di un hotel ed alla lunga sequenza di autovetture parcheggiate in fila nella stessa direzione.

Ad allertare immediatamente i Carabinieri della locale stazione di Mandatoriccio è stato lo stesso Iozzi. Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco ed una pattuglia del Norm Carabinieri di Corigliano-Rossano. In attesa dell’arrivo dei Pompieri, che hanno quindi evitato il peggio, con alcuni condomini si è provveduto a spegnere le fiamme con gli estintori in dotazione alle strutture ricettive.




Impostazioni sulla Privacy

Statistiche

Google Analytics - I cookie statistici aiutano i proprietari del sito Web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gat, _gid

Necessario

Meteogiuliacci.it - I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito Web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito Web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

_cfduid

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti Web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

d, IDE, r/collect, test_cookie

Non classificati

I cookie non classificati sono i cookie che sono in fase di classificazione, insieme ai fornitori di cookie individuali.

_app_sess, afsu, google_experiment_mod, google_pub_config

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?